La guida per copiare alla maturità: Discrezione, Efficacia e Infallibilità

Esami

 

Provo a indovinare.

Sei all’ultimo anno e il primo giorno di lezione hai guardato intensamente negli occhi il tuo compagno di banco promettendo: “Quest’anno giuro che studio come si deve”. Ora sei inesorabilmente giunto alla fine senza studiare un ca…pitolo.
sei ad un passo dalla maturità e hai già ordinato su Amazon la bibbia originale – si, quella scritta in ebraico – e almeno una decina di rosari, uno per ogni preghiera.

Ok. Forse ho esagerato, ma sicuramente se stai leggendo questo articolo, sei alla ricerca disperata di un modo per copiare alla maturità ma non hai ancora trovato nulla di convincente.

TRANQUILLO, SEI NEL POSTO GIUSTO! DOPO AVER LETTO QUESTA GUIDA SARAI IN GRADO DI COPIARE SENZA DOVERTI PREOCCUPARE DI ESSERE SCOPERTO.

Prima di iniziare, però, si rendono necessarie 3 importanti premesse:

  1. Questa guida ti sarà utile solo se per svolgere le prove di maturità hai la possibilità di usufruire di un dizionario o un manuale. Mi riferisco, quindi, alla PRIMA PROVA, SECONDA PROVA se si tratta di economia aziendale e alla TERZA PROVA
  2. Attenzione! se stai cercando il metodo infallibile per copiare agli esami, ma non sei disposto a perdere più di 10 minuti, allora ti assicuro che non troverai mai quello che cerchi e rischierai solo di farti scoprire e… farti bocciare
  3. Anche se non sei un fenomeno del copiaggio, non hai di che preoccuparti! con la mia guida riuscirai a svolgere gli scritti della maturità senza dare nell’occhio.

OK, Iniziamo!

Di cosa hai bisogno:

  • 1 o più dizionari/manuali
  • 1 computer (con word o applicativi simili)
  • 1 stampante
  • Forse 1 scanner
  • Vinavil
  • 1 Taglierino
  • 1 Riga
  • Stecchini

 

1. Procurati un dizionario/manuale relativo alla prova in cui intendi copiare: dizionario di ITALIANO per la PRIMA PROVA, CODICE CIVILE per la SECONDA PROVA di economia aziendale, dizionario di INGLESE ed ITALIANO per la TERZA PROVA. Se non puoi usufruire di uno scanner è necessario che il dizionario che andrai a modificare sia nuovo e senza particolari segni distintivi all’interno delle pagine; in ogni modo, scanner o meno, è PREFERIBILE che il dizionario/manuale sia abbastanza recente (per intenderci, le pagine devono essere bianche e non gialle) e che sia di piccole dimensioni.

 

 

Se il dizionario/manuale che hai scelto è nuovo, con impaginazione semplice e se non puoi usufruire di uno scanner, salta il prossimo passaggio.

 

2. Apri il dizionario/manuale, scegli una pagina che credi non ti sarà utile e strappala; sii preciso e strappa o taglia la pagina in modo che non restino residui all’interno.

Ora devi scannerizzare la pagina/e (a colori se necessario) in formato JPG o JPEG, facendo attenzione a regolare la luminosità della scannerizzazione in modo che sia quanto più simile alla pagina reale e, una volta aperto word, devi inserire l’immagine nel documento.

 

 

3. Ora, una volta aperto word, è tempo di di cominciare il lavoro di modifica!

Innanzitutto devi essere preciso, prendendo le misure in modo che la pagina virtuale, stampata, abbia le stesse dimensioni di quella reale e in maniera tale che l’impaginazione risulti simile. Quindi, se hai saltato il 2° passaggio, è necessario delimitare lo spazio nel quale andrai a creare la pagina virtuale (la grandezza dello spazio deve essere uguale a quella della pagina reale).

All’interno dell’immagine o dello spazio devi inserire tot caselle di testo in base all’impaginazione (ES. se la pagina del dizionario/manuale è divisa in due colonne, saranno necessarie 2 caselle di testo).

 

 

 

Una volta che avrai aggiunto le caselle di testo e le avrai posizionate in modo tale che l’impaginazione del testo risulterà simile a quella della pagina originale, potrai iniziare a scrivere i tuoi appunti, facendo attenzione che:

  • Il font sia identico o, perlomeno, quasi;
  • La grandezza del testo sia identica o, perlomeno, quasi;
  • Se vi sono, nella pagina reale, parole colorate o in corsivo o, ancora, in grassetto devi replicare questo effetto

ATTENZIONE! Dovrai necessariamente scrivere su entrambi i lati della pagina, quindi, avrai bisogno di una stampa fronte-retro che sovrapponga perfettamente le due o più pagine word.

 

 

4. Giunti a questo passaggio dovresti avere la tua pagina modificata in formato digitale sul tuo PC. Facendo attenzione che le pagine combacino, che le misure siano esatte così come l’impaginazione, puoi stampare il tuo documento e verificare quali sono i dettagli da migliorare per rendere perfetta la tua fake-page.

Dopodichè, sarai pronto per la stampa definitiva.

 

 

 

SEI GIUNTO QUASI ALLA FINE, TIENI DURO… ORA TI GUIDERO’ NEGLI ULTIMI DUE FONDAMENTALI STEP.

5. Tra le tue mani dovresti avere i tuoi appunti, da ritagliare, che ti porteranno alla conquista della maturità.

Ora, con l’ausilio di un taglierino e di una riga, puoi ritagliare la fake-page: Posiziona la riga esattamente sopra al bordo che delimita la tua pagina modificata e utilizza il taglierino per eseguire un taglio netto e preciso. E’ importante che:

  • Eserciti una forte pressione sia sulla riga che sul taglierino
  • Esegui un taglio netto, senza indecisoni
  • TI ESERCITI!
  • Se non riesci immediatamente, non devi mollare perchè ti assicuro che non è semplice!

6. Ora hai la tua pagina di dizionario/manuale modificata che, ricapitolando deve avere:

  • Stesse dimensioni della pagina originale
  • Un font molto simile alla pagina originale
  • La grandezza del testo molto simile alla pagina originale
  • Dettagli che rispecchino la pagina originale (ES. parole colorate o in grassetto)
  • Impaginazione simile alla pagina originale.

Puoi, a questo punto, utilizzare il vinavil per incollare i tuoi appunti al dizionario/manuale; il procedimento è semplice: versa un po’ di vinavil in un bicchierino di plastica, apri il dizionario/manuale nel punto in cui vuoi aggiungere la tua pagina modificata e, dopo aver bagnato la punta di uno stecchino con il vinavil, posiziona la fake-page utilizzando lo stecchino per spargere il vinavil nell’insenatura del dizionario/manuale per tutta la lunghezza della pagina… ambo i lati.

 

 

Ora chiudi il dizionario e poggiaci sopra qualche oggetto pesante.

Il tuo dizionario/manuale è perfettamente modificato e sarà praticamente impossibile che ti becchino. Ovviamente utilizzalo con discrezione.

In bocca al lupo a tutti i maturandi!